Salta al contenuto

Giovedì 21 Settembre 2017

Cerca nel sito del Comune di Cagliari

Indice


Breadcrumbs
Corpo della pagina
Leftbar

Amministrazione Trasparente

Contenuti principali

ALTRI CONTENUTI

Accesso civico semplice

L'articolo 5 comma 1 del Decreto Legislativo 33/2013 , riconosce il diritto di  accesso alle informazioni e dati per i quali non risultino  adempiuti gli obblighi di pubblicazione previsti dalla legge.

L'accesso civico è riconosciuto con riguardo a tutti i documenti, le informazioni e i dati che in base alla normativa vigente devono essere pubblicati nel portale istituzionale dell'Ente. In caso di omissione, il cittadino ha il diritto di richiederne la pubblicazione.


Come esercitare il diritto
La richiesta non necessita di motivazione, è gratuita e va inviata a Unità Operativa Controllo Successivo di Regolarità Amministrativa Anticorruzione - Trasparenza, per posta elettronica semplice ad uno dei seguenti indirizzi:
  • controllo.anticorruzione@comune.cagliari.it
  • urp@comune.cagliari.it

per posta elettronica certificata al segente indirizzo
  • protocollogenerale@comune.cagliari.legalmail.it;

o recandosi presso l’Ufficio relazioni con il pubblico (URP) o presso l'Ufficio protocollo generale.

Il procedimento
Ricevuta la richiesta, l'Unità Operativa Controllo Successivo di Regolarità Amministrativa Anticorruzione - Trasparenza la trasmette al dirigente del servizio responsabile per materia e ne informa il richiedente.
Il dirigente verifica la sussistenza dell’obbligo di pubblicazione e, in caso positivo, provvede alla pubblicazione dei documenti o informazioni, oggetto della richiesta, nella sezione Amministrazione trasparente del portale istituzionale, entro il termine di 30 giorni. Contestualmente dà comunicazione dell'avvenuta pubblicazione al richiedente indicando il relativo collegamento ipertestuale. Se quanto richiesto risulta già pubblicato sul Portale, si limita a indicare il collegamento ipertestuale al documento o alla informazione al richiedente.

Ritardo o mancata risposta
Nel caso in cui il dirigente responsabile per materia ritardi o ometta la pubblicazione o non dia risposta, il richiedente può ricorrere al responsabile del potere sostitutivo, il quale, dopo aver verificato la sussistenza dell'obbligo di pubblicazione, pubblica nel portale istituzionale dell'Ente quanto richiesto e contemporaneamente ne dà comunicazione al richiedente, e indica il relativo collegamento ipertestuale.

Responsabile per la prevenzione della corruzione e della trasparenza e del potere sostitutivo
  • Giovanni Mario Basolu, Segretario Generale del Comune di Cagliari - eMail:  giovanni.basolu@comune.cagliari.it - telefono +39 070 677 7198
Ultimo aggiornamento: venerdì 27 gennaio 2017
  • Normativa

    Articolo 5, comma 1, decreto legislativo n.33/2013
    Articolo 2, comma 9-bis, legge 241/1990
Rightbar