Salta al contenuto

Domenica 20 Agosto 2017

Cerca nel sito del Comune di Cagliari

Indice


Breadcrumbs
Corpo della pagina
Leftbar utility
Corpo
Ricerca tipologie procedimento
+ mostra più opzioni di ricerca | cancella e mostra tutti i risultati
# Titolo Descrizione Termine conclusione Unità operativa
21 Affidamento senza fini di lucro a soggetti pubblici e privati di spazi destinati a verde pubblico
Iniziativa: Di parte
Affidamento di aree e spazi verdi di proprietà o di gestione comunale, liberi da ogni gravame e non soggetti a manutenzione o gestione onerosa, a cittadini, condomini, imprese, associazioni, istituzioni scolastiche, circoli terza età ed altri soggetti privati o pubblici che vi abbiano interesse. 30-60 gg Servizio Parchi, Verde e Gestione Faunistica
22 Alienazione Alloggi ERP
Iniziativa: Di parte
Procedimento alienazione alloggio ERP, ai sensi della Legge n° 560 del 1993 e s.m.i. Servizio Patrimonio (Luglio 2016)
23 Alloggi ERP verifica pagamento canoni
Iniziativa: D'ufficio
Alloggi ERP :verifica del pagamento del canone da parte degli assegnatari e conseguente recupero della morosità 60 giorni Servizio Patrimonio (Luglio 2016)
24 Alloggi ERP: verifica sussistenza e permanenza requisiti.
Iniziativa: D'ufficio
Verifica della sussistenza e permanenza dei requisiti previsti dalla legge per la detenzione di un alloggio di ERP 15 giorni dall'avvenuta notifica Servizio Patrimonio (Luglio 2016)
25 Ampliamento nucleo familiare in alloggi ERP
Iniziativa: Di parte
Autorizzazione all'ampliamento del nucleo familiare dell'assegnatario di alloggio ERP Il procedimento deve concludersi entro il termine previsto in via sussidiaria dalla L. 241/1990 (90 giorni dalla presentazione dell'istanza) Servizio Politiche Sociali
26 Applicazione delle sanzioni amministrative diverse dal codice della strada
Iniziativa: D'ufficio o di parte
Applicazione delle sanzioni amministrative. diverse dal codice della strada, comprese quelle violazioni per le quali e' previsto il sequestro. l'istanza avvien d'ufficio per le ordinanze emesse a seguito di mancato pagamento della somma prevista in misura ridotta e su istanza di parte per i ricorsi ai verbali e ai sequestri. Ordinanza ingiunzione, 5 anni per la emissione - Opposizione al sequestro delle merci, 10 giorni dalla data di presentazione dell'istanza - Confisca delle merci due mesi dal giorno in cui e' pervenuto il rapporto, se l'opposizione al sequestro e' stata rigettata e comunque entro sei mesi dal giorno in cui e' avvenuto il sequestro. Servizio Polizia Municipale
27 Approvazione Piani Attuativi di iniziativa privata: Adozione del piano Attuativo ed approvazione definitiva ex articoli 20 e 21 Legge Regionale n.45/89
Iniziativa: Di parte
Dopo al rilascio del Parere Preventivo. Il Servizio riceve l'istanza di adozione del Piano Attuativo dei lottizzanti, cui segue il nuovo esame tecnico-amministrativo da parte dei Funzionari del Servizio. In fase istruttoria possono prevedersi colloqui con i proponenti ed i tecnici del progetto. Il Servizio, provvede all'elaborazione della proposta di delibera, previo parere dell'Assessore competente, di adozione del Piano Attuativo di competenza del Consiglio Comunale. Segue l'iter di pubblicazione che, previo esame delle eventuali osservazioni presentate, si conclude con la proposta di delibera del Consiglio Comunale di approvazione definitiva del piano, ai sensi degli articoli 20 e 21 della L.R. 45/89. L'adozione e l'approvazione definitiva del piano attuativo, viene disciplinata da tempi e termini ordinatori inerenti la pubblicazione del piano adottato e la presentazione delle osservazioni, come espressamente dettati dall'art.20 della L.R. 45/89 - la fase si chiude con la deliberazione del Consiglio Comunale di approvazione definitiva del Piano e pubblicazione sul BURAS dello stesso. I termini di conclusione per l'adozione e l'approvazione definitiva del Piano sono pari ad un anno dall'adozione dello stesso . Servizio Pianificazione Strategica e Territoriale
28 Approvazione Piani Attuativi di iniziativa privata: Parere preventivo ex articolo 15 Regolamento Edilizio
Iniziativa: Di parte
Il Servizio riceve l'istanza di Piano Attuativo da parte dei privati, effettua la registrazione assegnandole un numero progressivo di pratica e provvedendo ad inserirla all'interno di una cartella informatica. A seguito di esame tecnico-amministrativo da parte dei Funzionari del Servizio segue l'istruttoria che può richiedere un colloquio con i proponenti e tecnici redattori del progetto. Il Servizio, sulla base di dette risultanze, provvede alla elaborazione della proposta di deliberazione, previo parere dell'Assessore competente, di parere preventivo al Piano Attuativo. Dopo la deliberazione del Consiglio Comunale, ai sensi dell'articolo 15 del Regolamento Edilizio, si notifica l'atto a tutti i proprietari lottizzanti. Il Parere Preventivo (ex art. 15 R.E.) dev'essere espresso dal Consiglio Comunale entro 60 giorni dalla presentazione e notificato al proponente nei successivi 10 Servizio Pianificazione Strategica e Territoriale
29 Aspettativa non retribuita per motivi personali o familiari
Iniziativa: Di parte
Il dipendente, qualora ricorrano i motivi previsti dal CCNL, presenta apposita domanda, vistata dal Dirigente del Servizio di appartenenza, con almeno 15 giorni di preavviso. 30 gg Servizio Sviluppo Organizzativo, Risorse Umane, Cantieri regionali
30 Aspettativa per mandato elettorale
Iniziativa: Di parte
Il dipendente, qualora intenda ricoprire un incarico elettorale, presenta apposita istanza. 30 gg Servizio Sviluppo Organizzativo, Risorse Umane, Cantieri regionali