Salta al contenuto

Venerdì 22 Settembre 2017

Cerca nel sito del Comune di Cagliari

Indice


Breadcrumbs
Corpo della pagina
Leftbar utility
Corpo

Dettaglio tipologia procedimento

Procedura per l'affidamento della fornitua in appalto di beni e servizi sotto soglia comunitaria.
Iter del procedimento

Modalità di avvio:  D'ufficio

Descrizione:  Adozione determina a contrarre ai sensi dell'art. 11 del D.Lgs. n. 163/06 e art. 192 del D.Lgs. n. 267/00 e, qualora il bene o servizio non sia reperibile sul mercato elettronico, contestuale approvazione schema lettera di invito - Completamento Predisposizione lettere di invito - predisposizione dei modelli delle dichiarazioni che devono essere rese dai concorrenti invitati- predisposizione elenco delle imprese da invitare (ai sensi dell'art. 125 comma 11 D.Lgs. n. 163/06 almeno 5 operatori economici- se sussistono in tale numero soggetti idonei) - trasmissione lettere di invito tramite PEC - Adempimenti sucessivi alla scadenza del termine per la presentazione delle offerte e propedeutici alla prima seduta di gara: controllo termine ricezione e stato dei plichi, predisposizione elenco offerenti, acquisizione delle annotazioni riservate del casellario dell'Autorità (ANAC)- Svolgimento della gara in seduta pubblica per l'esame della documentazione finalizzato all'ammissione alla gara e acquisizione dei partecipanti tramite il sistema AVCPass - eventuale richiesta di integrazioni essenziali (cosidetto soccorso istruttorio) e conseguente comminatoria della sanzione pecuniaria prevista nel bando di gara ai sensi dell'art. 38 comma 2-bis del D.Lgs. 163/06 - Apertura delle offerte economiche sempre in seduta pubblica, redazione di processo verbale della/e seduta/e- A conclusione delle operazioni di gara attivazione delle verifiche di legge a comprova del possesso dei requisiti dichiarati, del migliore e secondo migliore offerente, tramite il sistema AVCPass. Adozione del provvedimento di aggiudicazione definitiva o di gara infruttuosa. Nei casi previsti dalla legge: Esclusione dell'aggiudicatario provvisorio e/o di altro/i concorrente/i, per carenza dei requisiti, attivazione dei conseguenti adempimenti: comunicazione al concorrente escluso, segnalazione all'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC), escussione della polizza - Trasmissione degli atti necessari alla stipula del contratto al competente servizio - Pubblicazione esito di gara - Qualora il bene o servizio sia reperibile mediante una delle piattaforme telematiche MEPA - Consip - Cat Sardegna: Adozione della determinazione a contrarre mediante mercato elettronico -Attivazione all'interno del sistema (mercato elettronico) di una richiesta di offerta (RDO) alla quale vengono invitate ditte in numero almeno pari a quello previsto dall'art. 125 comma 11 del D.Lgs. n. 163/06 (almeno 5 se sussistono ditte idonee in tal numero). Qualora ricorrano le condizioni di cui all'art. 125 comma 11 ultima parte o consentite dal regolamento comunale ovvero vi sia un'unica impresa idonea, si procede mediante ordine diretto (ODA). Tutta la procedura viene gestita all'interno della piattaforma telematica - Adozione Determina di aggiudicazione e impegno di spesa. Il contratto viene firmato digitalmente e in formato PDF trasmesso all'aggiudicatario attraverso la piattaforma e quindi scaricato e archiviato dall'Amministrazione appaltante.

Soggetti esterni, nonché, strutture interne coinvolte nel procedimento:  Operatori economici iscritti quali fornitori nelle piattaforme telematiche. Servizio Ragioneria per copertura finanziaria

Termini del procedimento:
  • Decorrenza termine:  trasmissione lettere invito ovvero data RDO ovvero data ODA
  • Fine termine:  termini imposti dalla normativa per le diverse fasi
  • Tempo medio:  -
  • Silenzio assenso/Dichiarazione dell'interessato sostitutiva del provvedimento finale:  No

Provvedimento finale:  Determinazione di aggiudicazione o firma contratto telematico

Responsabile del procedimento e Unità Organizzativa competente

Unità organizzativa competente del procedimento:  Servizio Lavori Pubblici
Dirigente: Daniele Olla – eMail: daniele.olla@comune.cagliari.it

Responsabile del procedimento: Daniele Olla – eMail: daniele.olla@comune.cagliari.it

Organo competente adozione provvedimento finale: Responsabile del procedimento

Modalità per richiedere informazioni sul procedimento: Contatti del Servizio reperibili nell'organigramma pubblicato nel sito internet o PEC protocollo generale

Strumenti di tutela

Strumenti di tutela: Ricorso al giudice amministrativo

Titolare del potere sostitutivo : Giovanni Mario Basolu Mail: giovanni.basolu@comune.cagliari.it

Ulteriori informazioni

Risultati indagini di customer satisfaction: Nessun sistema di rilevazione

Riferimenti normativi: D.Lgs. 163/06 - D.P.R. n. 207/10 - Regolamento delle forniture e dei servizi in economia approvato con deliberazione del C.C. n. 27/2005

Data aggiornamento: 01/07/2015