Salta al contenuto

Sabato 19 Agosto 2017

Cerca nel sito del Comune di Cagliari

Indice


Breadcrumbs
Corpo della pagina
Leftbar utility
Corpo

Dettaglio tipologia procedimento

L'attivazione del corso in house normalmente scaturisce dall'analisi delle richieste pervenute dai vari servizi. L'Ufficio Formazione, Qualità, Ispettivo, individuato il contraente che presenta l'offerta economicamente più vantaggiosa e il programma più attinente alle esigenze formative, avvia il percorso formativo.
Iter del procedimento

Modalità di avvio:  Di parte

Descrizione:  L'attivazione di un corso in house avviene, generalmente, nell'ambito della programmazione dell'attività formativa contenuta nel Piano di Formazione Generale dei dipendenti del Comune di Cagliari, approvato dalla Giunta Comunale, salvo che non siano sopravvenuti, successivamente all'approvazione del medesimo, interventi normativi e/o tecnici che rendono necessari aggiornamenti di conoscenze professionali. Il procedimento prende avvio sia ad iniziativa dell'Ufficio Formazione a cui compete, nell'ambito della programmazione contenuta nel citato Piano, individuare le iniziative formative prioritarie aventi natura trasversale sia su richiesta dei singoli Dirigenti che manifestano all'Ufficio Formazione l'esigenza di procedere a formare i propri dipendenti su una specifica tematica, anche essa contenuta nel Piano di Formazione Generale, che non è oggetto dei corsi a catalogo. L'Ufficio formazione procede poi ad attivare le iniziative formative ai sensi del D.Lgs. 50/2016, rubricato “codice dei contratti pubblici”, ricorrendo al mercato elettronico della Regione Sardegna, Sardegna Cat. Ricevuta la fattura per la prestazione resa, l'Ufficio previa verifica della regolare esecuzione ed eseguiti i controlli di legge, procede alla liquidazione della medesima trasmettendo gli atti al Servizio Finanziario per quanto di competenza.

Soggetti esterni, nonché, strutture interne coinvolte nel procedimento:  Operatori economici, Servizio Finanziario del Comune di Cagliari, Servizi interessati alla formazione, Agenzia delle Entrate, Tribunali, Inail, Inps.

Termini del procedimento:
  • Decorrenza termine:  dal giorno in cui il Servizio richiede il corso
  • Fine termine:  termine massimo di 6 mesi
  • Tempo medio:  60 giorni
  • Silenzio assenso/Dichiarazione dell'interessato sostitutiva del provvedimento finale:  No

Provvedimento finale:  Determinazione Dirigenziale

Responsabile del procedimento e Unità Organizzativa competente

Unità organizzativa competente del procedimento:  Servizio Sviluppo Organizzativo, Risorse Umane, Cantieri regionali - Unita' Operativa Formazione - Qualita' - Tirocini - Ispettivo – Indirizzo: Via Roma, 145 - ala sinistra, primo piano – Telefono: +39 070 6777206 / 6777116 / 6777032 / 6777281 / 6777030 – Fax: +39 070 6777222 – eMail: tirociniformativi@comune.cagliari.it – Pec: protocollogenerale@comune.cagliari.legalmail.it
Dirigente: Ersilia Tuveri – eMail: ersilia.tuveri@comune.cagliari.it

Responsabile del procedimento: Ersilia Tuveri – eMail: ersilia.tuveri@comune.cagliari.it

Organo competente adozione provvedimento finale: Responsabile del procedimento

Modalità per richiedere informazioni sul procedimento: Le informazioni sono reperibili presso l'Ufficio Formazione, Qualità, Ispettivo: dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 / dal lunedì al giovedì dalle 16.00 alle 17.30. Telefono: 0706777030- 7206 – 7116. Mail: formazione.personale@comune.cagliari.it PEC: serviziopersonale@comune.cagliari.legalmail.it

Modalità e informazioni per presentare l'istanza
Procedura informatizzata online: Non previsto

Altre modalità di invio: Non previsto

Atti e documenti a corredo dell'istanza: No


Modulistica reperibile presso: Nessun documento a corredo dell'istanza

Strumenti di tutela

Strumenti di tutela: Ricorso al Giudice Ordinario e ricorso al TAR

Titolare del potere sostitutivo : Giovanni Mario Basolu Mail: giovanni.basolu@comune.cagliari.it

Ulteriori informazioni

Risultati indagini di customer satisfaction: L'analisi dei questionari di valutazione, somministrati ai dipendenti che hanno partecipato al corso di formazione, evidenzia l'alta percentuale di gradimento per il servizio erogato.

Riferimenti normativi: D.lgs.n°50/2016, Regolamento sull'Ordinamento degli Uffici e dei Servizi (approvato con Deliberazione GC n° 239 del 30.12.2014)- Piano di Formazione-Regolamento di contabilità.

Data aggiornamento: 22/06/2017