Salta al contenuto

Sabato 19 Agosto 2017

Cerca nel sito del Comune di Cagliari

Indice


Breadcrumbs
Corpo della pagina
Leftbar utility
Corpo

Dettaglio tipologia procedimento

L’autorizzazione riguarda la conservazione delle ceneri presso l'abitazione di un familiare del defunto.
Iter del procedimento

Modalità di avvio:  Di parte

Descrizione:  L’autorizzazione all'affidamento delle ceneri viene rilasciata su istanza di familiare, che può anche essere stato individuato in vita dal de cuius per l’affidamento delle proprie ceneri; in questo caso all'istanza deve essere allegata l'espressa volontà del defunto stesso o copia conforme. Tale volontà potrà essere espressa sia nella forma testamentaria che in altra forma scritta olografa oppure manifestata dal coniuge o, in assenza, dal parente più prossimo, individuato secondo gli artt. 74, 75, 76 e 77 del codice civile e, nel caso di concorrenza di più parenti dello stesso grado, da tutti gli stessi. - Nell’istanza devono essere indicati: - i dati anagrafici e la residenza del richiedente (unicamente un familiare, ai sensi di quanto previsto dalla lettera e) del comma 1 dell’art. 3 della L. 130/01); la dichiarazione di responsabilità per la custodia delle ceneri e di consenso per l’accettazione di eventuali controlli da parte dell’Amministrazione Comunale; il luogo di conservazione e la persona cui è consentita la consegna dell’urna sigillata e che sottoscriverà il relativo verbale di consegna; la conoscenza delle norme circa i reati possibili sulla dispersione non autorizzata delle ceneri e delle altre norme del codice penale in materia e sulle garanzie atte a evitare la profanazione dell’urna; - - la conoscenza della possibilità di trasferimento dell’urna in Cimitero, nel caso il familiare non intendesse più conservarla; la non sussistenza di impedimenti alla consegna derivanti da vincoli determinati dall’Autorità giudiziaria o di Pubblica Sicurezza; l’obbligo di informare l’Amministrazione Comunale della variazione della residenza entro il termine massimo di 30 giorni. A seguito di istanza, l'ufficio procede alla verifica documentale e alla predisposione del provvedimento di affidamento da consegnare al richiedente unitamente all'urna contenente le ceneri.

Soggetti esterni, nonché, strutture interne coinvolte nel procedimento:  Agenzie Funebri, privati cittadini

Procedimenti correlati interni: Termini del procedimento:
  • Decorrenza termine:  Ricezione dell'istanza
  • Fine termine:  30 giorni
  • Tempo medio:  2 giorni
  • Silenzio assenso/Dichiarazione dell'interessato sostitutiva del provvedimento finale:  No

Provvedimento finale:  Rilascio autorizzazione

Responsabile del procedimento e Unità Organizzativa competente

Unità organizzativa competente del procedimento:  Servizio Affari Generali, Demografico, Decentramento, Elettorale, Cimiteriale - Ufficio Cimiteri - Direzione – Indirizzo: Piazza dei Castellani – Telefono: +39 070 6777850 – Fax: +39 070 6777858 – eMail: direzione.cimiteri@comune.cagliari.it
Dirigente: Alessandra Serenella Piras – eMail: serenella.piras@comune.cagliari.it

Responsabile del procedimento: Alessandra Serenella Piras – eMail: serenella.piras@comune.cagliari.it

Organo competente adozione provvedimento finale: Servizio Affari Generali, Demografico, Decentramento, Elettorale, Cimiteriale - Ufficio Cimiteri - Direzione
Dirigente: Alessandra Serenella Piras – eMail: serenella.piras@comune.cagliari.it

Modalità per richiedere informazioni sul procedimento: Personalmente presso l'Ufficio Cimiteri negli orari di apertura al pubblico o rivolgendosi ai recapiti telefonici e di posta elettronica. Le informazioni sono reperibili anche nel sito istituzionale.

Modalità e informazioni per presentare l'istanza
Procedura informatizzata online: Non previsto

Altre modalità di invio: Non previsto

Atti e documenti a corredo dell'istanza: Fotocopia documento di identità dell'affidatario, n. 2 Valori bollati da € 16.00


Modulistica reperibile presso: Ufficio Cimiteri

Strumenti di tutela

Strumenti di tutela: Tutela amministrativa: presentazione richiesta di intervento in autotutela da parte del responsabile del procedimento entro trenta giorni dalla scadenza dei termini del procedimento oppure dal ricevimento del provvedimento di diniego o differimento - Tutela giurisdizionale: presentazione ricorso a Tribunale Amministrativo Regionale (TAR) della Sardegna entro sessanta giorni dalla scadenza dei termini del procedimento oppure dal ricevimento del provvedimento di diniego o differimento

Titolare del potere sostitutivo : Giovanni Mario Basolu Mail: giovanni.basolu@comune.cagliari.it

Ulteriori informazioni

Risultati indagini di customer satisfaction: -

Riferimenti normativi: Legge n. 130 del 30.03.2001 - DPR 24 febbraio 2004 - Deliberazione Giunta Comunale per affidamento ceneri

Data aggiornamento: 24/12/2015